IL CARNEVALE DI MARCA A VITTORIO VENETO SCALDA I MOTORI: 21 I GRUPPI ATTESI ALLA SFILATA DI DOMENICA 26 FEBBRAIO

Sarà uno spettacolo dai numeri importanti quello in programma domenica 26 febbraio dalle 14.30 circa in centro a Vittorio Veneto, dove come vuole tradizione l’associazione Carnevali di Marca organizza la sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati nell’ultima domenica di carnevale. Confortati da previsioni meteorologiche favorevoli, l’associazione presieduta da Redo Bezzo e i gruppi stanno preparando una sfilata che si preannuncia indimenticabile. Presentati da Moreno Meneguz e Roberto Biz, percorreranno tra due ali di folla viale della Vittoria fino a via Scrizzi ben 21 tra carri e gruppi a piedi che partiranno da via Cavour. Con grande soddisfazione degli organizzatori, quest’anno sarà protagonista anche una scuola elementare vittoriese, la “Alessandro Manzoni” di Forcal, che a coronamento di un progetto didattico sulla coltivazione dell’orto e l’importanza delle verdure per una corretta alimentazione ha realizzato il gruppo “Ci mangi per viver meglio”, che camminerà e ballerà accompagnato da un pick up opportunamente decorato.

 

Presentati da Moreno Meneguz e Roberto Biz, sfileranno per la gioia di grandi e piccoli le majorettes di Prata di Pordenone (gruppo di apertura del corteo), gruppo carro mascherato Bagnolo (tema: Raperonzolo), corpo bandistico di Cappella Maggiore (i pagliacci), gruppo Chions Tuttinsieme, Scuola enologica Cerletti (140 anni e non sentirli), gruppo FonFierun di Corbanese (Kung Fu Panda), gruppo Simpatia di Cozzuolo (Me compare Giacometo), Cusignana Colombere (India… Che meraviglia!), gruppo carro parrocchiale di Nervesa (Un tuffo nel passato tra prìncipi e principesse), gruppo genitori Scuola primaria Anna Frank di Pero di Breda (L’Italia: la Grande bellezza), Coriandolando per Pieve (Biancaneve e i sette nani), gruppo Dal Santo di Prata di Pordenone (Magie del bosco), gruppo carro Alpini e scuola materna di Sernaglia (Il mondo di Alice), gruppo Astra (maschere a piedi), gruppo parrocchia Cer Soligo (I mitici anni ’60), gruppo Bravi e Basta (Ghostbusters), gruppo carro Amici di Susegana (I pirati), Asd Solaria Pattinaggio di Vittorio Veneto (Le api), gruppo Ceod Cozzuolo (L’uomo nero), scuola primaria Manzoni di Vittorio Veneto (Ci mangi per viver meglio) e gruppo Parrocchia Bocca di Strada e Santa Maria (A tutta birra). Quest’ultimo carro allegorico sarà allestito e partirà dal Piccolo Rifugio, dove tornerà al termine della sfilata per allietare la giornata degli ospiti insieme ad altri gruppi.

 

Paura di non trovare parcheggio nei pressi del percorso della sfilata? Nessun problema: tra le 11.00 e le 17.00 di domenica 26 sarà a disposizione di figuranti e pubblico un servizio gratuito di bus navetta che collegherà piazza XXV Aprile (fronte ex comando 1° Fod) a via Cavour e viale della Vittoria e ritorno. E per chi non potrà esserci, La Tenda Tv trasmetterà in diretta la sfilata vittoriese.

 

Il tempo carnevalesco, per l’associazione presieduta da Redo Bezzo, si concluderà il 28 febbraio con la tradizionale sfilata di martedì grasso a Conegliano. Le sfilate di Giavera del Montello e Villorba, organizzate dalle rispettive Pro Loco in collaborazione con i Carnevali di Marca e rinviate per maltempo, saranno recuperate rispettivamente sabato 11 marzo e domenica 19 marzo.

 

A fianco degli spettacoli cammina anche quest’anno la Lotteria di beneficenza dei Carnevali di Marca, che vanta un montepremi del valore di 20.000 euro e come primo dei 50 premi in palio un’automobile Opel Corsa Enjoy Coupé. Al di là dei premi, la lotteria ha una forte valenza sociale: per ogni biglietto da 2 euro venduto, i Carnevali di Marca devolveranno 5 centesimi a enti e associazioni di solidarietà segnalati all’associazione dalle Amministrazioni comunali del territorio. L’estrazione dei biglietti vincenti avverrà nel corso del Galà di chiusura in programma sabato sera 1° aprile all’oratorio Giovanni Paolo II a San Vendemiano.

 

Calendario completo e percorsi degli spettacoli sul sito ufficiale www.carnevalidimarca.it, aggiornamenti e foto anche sulla pagina Facebook dell’associazione Carnevali di Marca Treviso.

Commenti chiusi