SPLENDE IL SOLE SUI CARNEVALI DI MARCA 2017: IN 8.000 ALLE SFILATE DI BIBANO DI GODEGA E SUSEGANA

Susegana1

Bibano3

Bibano4

Susegana5

Susegana2

L’ennesima giornata di sole ha illuminato la seconda domenica dei Carnevali di Marca edizione 2017. Dopo l’ottimo esordio del 22 gennaio a Tarzo, la carovana carnevalesca si è sdoppiata nel pomeriggio di domenica 29 allietando il pomeriggio nel centro di Susegana (in collaborazione con la Pro Loco) e in quello di Bibano di Godega di Sant’Urbano. In totale, secondo le stime degli organizzatori, sono state 8.000 le persone che hanno assistito alle due sfilate: circa 5.000 a Bibano, circa 3.000 a Susegana. Tra queste c’erano gli amministratori comunali, a partire dai sindaci Vincenza Scarpa di Susegana e Alessandro Bonet di Godega di Sant’Urbano. Applausi per tutti i protagonisti dei carri e dei gruppi mascherati, naturalmente, ma soprattutto per i carri realizzati dalle scuole e per questo con tantissimi bambini “a bordo”.
Ecco i gruppi che hanno sfilato, presentati rispettivamente da Silvano Dal Bo e Moreno Meneguz a Susegana e da Roberto Biz a Bibano. Susegana: Parrocchia di Bocca di Strada, Fontanelle, Alpini e scuola materna di Sernaglia della Battaglia, Cusignana Colombere, Catena giramondo, San Gaetano, Pro Loco di Montebelluna, Santa Mama Pro Loco Ponzano, Amici di Falzè di Trevignano, parrocchia di Nervesa della Battaglia, Amici di Susegana.
Bibano: Cordignano Splendidi eventi, Grest di Bibano, le scuole dell’infanzia di Godega, Bibano e Pianzano, gruppo Coriandolando per Pieve di Soligo, Amici di Quarto d’Altino, scuola dell’infanzia Camerotto di Santa Lucia di Piave, gruppo festeggiamenti Sernaglia, gruppo Genitori scuola materna Soligo, gruppo carro mascherato Bagnolo, gruppo FonFierun Corbanese e gruppo Dal Santo di Prata di Pordenone.
I temi dei carri sono stati i più svariati: dal mondo delle fiabe ai pirati, da Walt Disney e i suoi personaggi a cartoon del terzo millennio come Kung Fu Panda, i Minions o Masha e Orso, dalla natura fino a un film a suo modo “cult” come “Pierino contro tutti”.

A fianco delle sfilate cammina anche quest’anno la Lotteria di beneficenza dei Carnevali di Marca, che vanta un montepremi del valore di 20.000 euro e come primo dei 50 premi in palio un’automobile Opel Corsa Enjoy Coupé. Al di là dei premi, la lotteria ha una forte valenza sociale: per ogni biglietto da 2 euro venduto, i Carnevali di Marca devolveranno 5 centesimi a enti e associazioni di solidarietà segnalati all’associazione dalle Amministrazioni comunali del territorio. Più saranno i ticket acquistati e maggiore sarà la cifra messa a disposizione per questa finalità. L’estrazione dei biglietti vincenti avverrà nel corso del Galà di chiusura in programma sabato 1° aprile a San Vendemiano.

Archiviate le sfilate di Tarzo, Bibano di Godega e Susegana, il programma dei Carnevali di Marca 2017 proseguirà domenica prossima 5 febbraio alle 14.30 addirittura con un triplo appuntamento: la gioia e l’energia del carnevale saranno presenti a Pieve di Soligo e, in collaborazione con le rispettive Pro Loco, a Giavera del Montello e Villorba. Calendario completo sul sito ufficiale www.carnevalidimarca.it, aggiornamenti e foto anche sulla pagina Facebook dell’associazione Carnevali di Marca Treviso.

Commenti chiusi