5000 Presenze a Tarzo! Carnevali di Marca inizia con il botto!

Ha riscosso un indubbio successo di pubblico oggi domenica la sfilata dei carri allegorici e gruppi mascherati organizzati nel centro di Tarzo dalla Pro Loco con la collaborazione dell’associazione Carnevali di Marca. Persone di ogni età, e in particolare famiglie, hanno affollato senza soluzione di continuità il viale centrale del paese per applaudire i carri e gruppi che hanno sfilato nell’àmbito della Festa della Candelora, presentati da Moreno Meneguz. Inaugurato dagli sbandieratori e dai figuranti di Feltre, il corteo è proseguito con la scuola di ballo di Tarzo, il gruppo FonFierun di Corbanese con il carro dedicato a Kung Fu Panda, il gruppo di Nervesa della Battaglia con il Drago, gruppo Susegana (tema: I pirati), Prata di Pordenone (Magia del bosco), Catena di Villorba (L’allegro chirurgo), Lovadina (Il risveglio), Bagnolo (Raperonzolo), Cordignano (Peter Pan), Pieve di Soligo (Biancaneve e i sette nani), Cer Giovani Soligo (I mitici anni ’60).Anche quest’anno, abbinata agli spettacoli popolari c’è la Lotteria di beneficenza dei Carnevali di Marca, che vanta un montepremi del valore di 20.000 euro e come primo dei 50 premi in palio un’automobile Opel Corsa Enjoy Coupé. Al di là dei premi, la lotteria ha una forte valenza sociale: per ogni biglietto da 2 euro venduto, i Carnevali di Marca devolveranno 5 centesimi a enti e associazioni di solidarietà segnalati all’associazione dalle Amministrazioni comunali del territorio. Naturalmente, più saranno i ticket acquistati e maggiore sarà la cifra messa a disposizione per questa finalità. L’estrazione dei biglietti vincenti avverrà nel corso del Galà di chiusura in programma sabato sera 1° aprile.
Dopo la partecipata sfilata di Tarzo, il programma dei Carnevali di Marca proseguirà domenica 29 gennaio con un doppio appuntamento pomeridiano: a Susegana (in collaborazione con la Pro Loco) e a Bibano di Godega di Sant’Urbano. Programma completo e aggiornamenti sul sito www.carnevalidimarca.it e sulla pagina Facebook dell’associazione Carnevali di Marca.

Commenti chiusi