L’attesa è finita: si comincia. L’edizione 2016 ai nastri di partenza!!

L’attesa è finita: si comincia. L’edizione 2016 dei Carnevali di Marca, organizzati dall’omonima associazione, propone questa domenica le prime due sfilate del programma che si concluderà a metà febbraio.

L’appuntamento per tutti è domenica 24 gennaio dalle 14.30 in poi nel centro di Tarzo (in collaborazione con la Pro Loco) e a Pianzano di Godega di Sant’Urbano, dove carri allegorici e gruppi mascherati a piedi sfileranno diffondendo una gioia contagiosa per piccini e grandi. Uno spettacolo totalmente gratuito per il pubblico che si riverserà lungo le strade ma frutto di mesi di preparazione e impegno volontario. Ecco il programma delle due sfilate, nelle quali carri e gruppi a piedi proporranno temi diversissimi tra loro, dai classici della letteratura e dei cartoni animati fino all’attualità declinata con un pizzico di irriverenza e goliardia.

A Pianzano la sfilata lungo via Vittorio Veneto vedrà 13 protagonisti: Gruppo carro parrocchie di Bocca di Strada e Santa Maria (tema: “A tutta birra”), associazione Cordignano Splendidi Eventi (“Pollon”), Cusignana Colombere (“Topolino Supertecnologico”), Allegra compagnia di Gaiarine (“I popoli della terra”), Grest di Bibano (“Greese”), scuole dell’infanzia di Godega, Bibano e Pianzano con nido integrato (“La tavolozza dei colori”), Gruppo genitori scuola primaria Anna Frank di Pero (“La forza della vita”), Gruppo Amici di Quarto d’Altino (“Ostrega! Che passato!”), Gruppo carro alpini scuola materna di Sernaglia (“Come Pinocchio sbagliando s’impara”), Gruppo carro Silea (“Semo ciapai par e strasse”), Gruppo Sempre Quei di Tezze (“Alice nel paese delle meraviglie”).

Nel centro di Tarzo sono attesi 11 coloratissimi gruppi: la Scuola di ballo di Tarzo con il suo balletto, Gruppo Fon Fierun di Corbanese (tema: “Un viaggio con le maschere”), Gruppo Nervesa della Battaglia (“Wacky Races”), gruppo Fontanelle (“Un carro armato d’allegria”), Gruppo Dal Santo (“Messico”), Catena Giramondo (“Magic Landia”), Gruppo Giovani Soligo (“L’allegro risveglio”), Gruppo Bagnolo (“Robin Hood”), Scuola materna di Santa Lucia (“Masha e l’Orso”), Gruppo Valdobbiadene (“La libellula”), Gruppo Pieve di Soligo (“La magia dell’Oriente”).

Speaker delle sfilate saranno anche quest’anno Moreno Meneguz e Roberto Biz. Insieme alle sfilate torna la tradizionale LOTTERIA DI BENEFICENZA dei Carnevali di Marca: durante le sfilate sarà possibile acquistare i biglietti (al costo di 2 € l’uno), sperare in un’estrazione fortunata e, se così non fosse, sapere che 5 centesimi per ogni biglietto venduto saranno devoluti ad enti ed associazioni locali segnalati dalle Amministrazioni comunali. Sarà l’oratorio Giovanni Paolo II di San Vendemiano a ospitare, Sabato 12 Marzo, il GRAN GALÀ DI CHIUSURA DEI CARNEVALI DI MARCA, in cui verranno estratti i premi della Lotteria il cui montepremi è di 20.000 euro. Primo premio è quest’anno una stupenda Opel Adam del valore di 14.500 euro.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI:

  • Sabato 30 gennaio: SAN VENDEMIANO (pomeriggio) e SANTA LUCIA DI PIAVE (sera, in collaborazione con la Pro Loco)

  • Domenica 31 gennaio: PIEVE DI SOLIGO

  • Domenica 7 febbraio: SUSEGANA (in collaborazione con la Pro Loco) e VITTORIO VENETO

  • Martedì grasso 9 febbraio: CONEGLIANO

  • Sabato 13 febbraio: VILLORBA (sfilata pomeridiana in collaborazione con la Pro Loco ed esercenti)

  • Sabato 13 febbraio: SERNAGLIA della BATTAGLIA (sfilata serale in collaborazione con la Pro Loco)

  • Domenica 14 febbraio: PONTE DELLA MUDA (CORDIGNANO) e SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA (entrambe in collaborazione con la Pro Loco)

Commenti chiusi