CARNEVALI DI MARCA: 16 SPETTACOLI IN 14 COMUNI. 7000 FIGURANTI PRONTI A SFILARE SU OLTRE 70 CARRI ALLEGORICI

Sedici sfilate in 14 Comuni della provincia di Treviso (tra i quali, per la prima volta, il capoluogo), 7.000 figuranti pronti a salire sulla novantina di carri allegorici che percorreranno strade e piazze, 25.000 biglietti della Lotteria di beneficenza stampati e pronti per essere venduti, 180.000 presenze attese agli spettacoli (tutti gratuiti), sperando nella clemenza del tempo. Si annuncia come un’edizione dai grandi numeri quella del 2018 per l’associazione Carnevali di Marca, che da 16 anni anima il periodo carnascialesco in un numero sempre crescente di Comuni della provincia di Treviso. Già definito il programma delle sfilate, che di norma inizieranno alle 14.30 ed esordiranno domenica 21 gennaio con il doppio appuntamento di Tarzo e Susegana, in entrambi i casi con la collaborazione delle Pro Loco. L’allegria dei Carnevali di Marca tornerà la domenica successiva, 28 gennaio, con ben tre sfilate: a Pianzano di Godega di Sant’Urbano e, in collaborazione con le Pro Loco, a Giavera del Montello e Nervesa della Battaglia. Il mese di febbraio inizierà sabato 3 con un doppio appuntamento non in contemporanea: nel pomeriggio in centro a San Vendemiano e in serata, in collaborazione con la Pro Loco, a Santa Lucia di Piave. Il giorno seguente, domenica 4, carri allegorici di scena a Pieve di Soligo e, con la Pro Loco, a Ponte della Muda di Cordignano. I giorni più “grassi” del carnevale iniziano, per l’associazione presieduta da Redo Bezzo, sabato sera 10 febbraio con la prima delle due sfilate a Sernaglia della Battaglia (collabora la Pro Loco). Domenica 11 febbraio tradizionale sfilata nel centro di Vittorio Veneto, alla quale si aggiungerà quest’anno la prima di due sfilate a Cornuda, in questo caso con la Pro Loco. Martedì grasso l’associazione Carnevali di Marca “esagererà” con ben tre occasioni di divertimento: a Conegliano, Cornuda (con la Pro Loco) e – grande novità di quest’anno – nel centro di Treviso. E non è ancora finita, perché ci sarà una piccola appendice sabato 18 febbraio con la seconda e ultima sfilata a Sernaglia della Battaglia, in collaborazione con la Pro Loco.
L’ultimo atto dei Carnevali di Marca, come ogni anno, sarà la cena di gala con l’estrazione dei biglietti vincenti della Lotteria di beneficenza: un appuntamento da segnare sul calendario nella casella di sabato 17 marzo. Per ogni biglietto venduto al prezzo di 2 euro, l’associazione riserverà 5 centesimi da devolvere ad associazioni del territorio impegnate
in progetti solidali. Il montepremi ammonta anche quest’anno a 20.000 euro. Se l’anno scorso furono stimate in 120.000 le persone che assistettero alle sfilate dei Carnevali di Marca, con le nuove tappe di quest’anno gli organizzatori auspicano di arrivare a quota 180.000, sperando nell’aiuto del meteo. Una novantina i carri in predicato di sfilare nei 16 spettacoli, circa 70 dei quali hanno già confermato la propria adesione. Per garantire il divertimento di grandi e piccini, anche attraverso misure di sicurezza adeguate alle nuove normative nazionali, i 9 consiglieri direttivi dell’associazione Carnevali di Marca e la decina di loro collaboratori sono al lavoro da mesi. Gli spettacoli, interamente gratuiti, non potrebbero svolgersi senza l’apporto della trentina di sponsor che hanno deciso di abbinare il loro nome ai Carnevali di Marca. E alla lista potrebbero aggiungersene presto altri. “Sempre più amministrazioni pubbliche, associazioni pro loco e aziende private scelgono di sostenere la nostra associazione, l’unica nel Veneto a organizzare un carnet di appuntamenti carnevaleschi così ricco – commenta il presidente Bezzo – una fiducia che ci rende orgogliosi e che ci sprona a fare del nostro meglio per offrire a tutti qualche ora di sano divertimento nel periodo carnevalesco. Vi aspettiamo perciò anche quest’anno alle sfilate di carri allegorici e maschere dei Carnevali di Marca”.
Per essere sempre aggiornati sul calendario delle sfilate si possono consultare il sito istituzionale dell’associazione
www.carnevalidimarca.it
, la pagina Facebook “Associazione
Carnevali di Marca Treviso” e, per la sola sfilata di Treviso, anche la nuova pagina social “Carnevale Trevigiano Martedì 13 febbraio”.